PICCARDIA | STORIA DELLA PICCARDIA | TURISMO IN PICCARDIA | Contattaci | Links

Turismo

Navigare Facile

Turismo nella Piccardia

Forse oscurata dalla grandiosità e dalla fama della vicina regione dell'Ile de France, la Piccardia non è una tra le più famose regioni turistiche della Francia; tuttavia, come noi divoratori di vacanze sappiamo bene, questo può essere anche un bene per chiunque desiderasse una vacanza all'insegna della tranquillità e del relax. Questi sono, infatti, elementi che di certo non mancano nella pittoresca regione della Piccardia dove gli stessi paesaggi, con le dolci pianure ondulate, hanno il magico potere di infondere un senso di pace.
La calma ci accompagnerà, assieme comfort e comodità di ogni genere, alla scoperta delle ricchezze di questa regione, a partire proprio dalla cultura e dalla storia del paese che si mostra in tutta la bellezza delle chiese romaniche e medievali.

Dove

Tra le chiese romaniche, la Piccardia può vantare due delle più belle costruzioni del nord della Francia nelle città di Saint-Leu-d'Esserent e Morienval; chiese medievali di grande rilevanza artistica si trovano a Laon, Braine e Urcel. Certamente però, più conosciute, sono la chiesa gotica di Saint-Quentin e la magnifica cattedrale del capoluogo Amiens. Proprio qui, si trova infatti la Cattedrale dedicata a Notre Dame che, per dimensioni, è due volte più grande di quella di Parigi ed, in estate diventa protagonista di una festività in cui uno spettacolo di luci fa scendere sulla cattedrale, e su ciò che la circonda, la magia dei tempi antichi, quando ancora le strade erano percorse da carrozze e l'imponente costruzione era da poco nata.
Per chiunque visitasse la Piccardia, è poi impossibile non visitare almeno uno dei castelli che sorgono sparsi per il territorio: grandi fortezze circondate dal verde delle campagne con cui si integrano a formare uno scenario unico e suggestivo.
Mentre cattedrali, castelli e numerosi musei si spargono un po ovunque nella regione,  per chi, invece della cultura, preferisse dedicare la propria vacanza al relax e alla natura, la Piccardia offre tantissime possibilità tra cui scegliere. Perchè allora non affacciarci sulla baia di Somme che, classificata come una delle più belle al mondo, ospita l'estuario del fiume: un luogo perfetto per gli appassionati di birwatching in quanto, proprio qui, è possibile avvistare più di 300specie aviarie diverse (quasi il 62% delle specie europee).
Parchi e giardini, poi, vengono ospitati in ogni città: famosi sono gli hortillonnages del capoluogo, ossia i meravigliosi giardini galleggianti di Amiens, del tutto somiglianti ai boschi incantati delle fiabe; oppure i tanti vigneti che si allargano a vista d'occhio nelle campagne della regione.
In fine, per gli amanti della vita mondana, ogni città della Piccardia, grande o piccola che sia, offre infinite possibilità per lo shopping e per il divertimento che, di certo, non mancherà, specie in occasioni delle festività della zona.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio